Kitog
Blog portale che si occupa di animali domestici, in particolare cani e gatti.

Gatti e caldo estivo: come curare il proprio gatto col caldo estivo

Gatti e caldo estivo: come curare il proprio gatto col caldo estivo

Consigli e rimedi per prendersi cura del proprio micio durante le giornate afose d’estate.

Come tutti noi, anche i gatti soffrono particolarmente il caldo durante le calde giornate estive. In questo articolo vedremo qualche piccolo accorgimento da seguire per prenderci cura del nostro gatto quando fa particolarmente caldo.

Caldo estivo e gatti: assicuragli abbastanza acqua

I gatti non sembrano grandi bevitori, o almeno, credo che bevano sempre quando nessuno li guarda! Tuttavia durante i mesi estivi e con temperature troppo alte ricordati di controllare che il tuo micio abbia sempre acqua fresca e pulita. Riempi spesso la ciotola in modo da “ricordagli” di bere la sua razione di acqua giornaliera. Come noi umani, anche i gatti non possono sopportare per molto tempo l’assenza di liquidi.

Spazzola il tuo gatto ogni giorno quando fa troppo caldo

Il caldo estivo è davvero impietoso, soprattutto con i nostri amici felini che si portano in giro una pelliccia 4 stagioni. Un modo per aiutarlo? Spazzolalo tutti i giorni per togliere il pelo in eccesso che può solo incrementare la temperatura corporea del tuo micio. Lui ti ringrazierà.

Attenzione ai luoghi chiusi

I gatti sono famosi per i loro nascondigli segreti… sono anche perennemente interessati ad entrare in ogni posto nel quale stai facendo qualcosa: l’armadio, il ripostiglio, il bagno.
Assicurati di sapere sempre dov’è il tuo gatto durante il periodo caldo: molte volte i micioni si addormentano e rimangono chiusi involontariamente da qualche parte. Ti ricorda qualcosa, vero? Quindi è bene tenere sempre controllati i luoghi chiusi “a rischio” per la salute del tuo micio.

Raffredda la temperatura del tuo gatto

Quando il tuo gatto è particolarmente accaldato, prendi un ascigamano bagnato e accarezzalo delicatamente per abbassare la sua temperatura. In particolar modo sui polpastrelli, le ascelle e sotto il mento. Anche se odierà avere il pelo bagnato, sicuramente la sua temperatura corporea migliorerà.

Caldo estivo: evita di far correre troppo il tuo gatto

Un gatto molto attivo che corre durante una giornata calda si stancherà e disidraterà più rapidamente. Incoraggia il tuo gatto a rilassarsi quando la temperatura è particolarmente afosa, soprattutto nelle ore più calde della giornata.

Questi sono piccoli consigli che possono aiutarti a gestire meglio il caldo e ad a curare il tuo gatto con il caldo estivo. Ricordati sempre di guardare e osservare bene il tuo micio per assicurarti che sia sempre al massimo della salute. In tutti i casi, un check up estivo dal veterinario è sempre consigliato se noti che il tuo gatto è troppo giù di tono.

Potrebbe piacerti anche